#EARTHDAY: lasciamo spazio alla sostenibilità!

Il 22 aprile 2018 abbiamo festeggiato l’#earthday, la giornata della terra: non solo un’occasione per celebrare la natura in tutta la sua grandezza e splendore, ma anche una giornata per riflettere sulla fragilità di questo sistema. Che cosa fare dunque? Lasciamo spazio alla sostenibilità!

La terra ci sta lasciando…

La capacità della terra di rispondere ai nostri bisogni si sta riducendo a causa della non-sostenibilità del nostro stile di vita. La continua ricerca di prosperità, crescita e successo, ci ha portati alla distruzione del sistema da cui siamo profondamente dipendenti: la natura.

I dati sull’inquinamento dell’aria e delle acque, sul cambiamento climatico, sui rifiuti, ce lo dimostrano costantemente e noi, esseri umani, abbiamo finito per minacciare e compromettere il nostro stesso stile di vita. Che cosa fare dunque?

Spazio alla sostenibilità ambientale!

Il WWF definisce lo “sviluppo sostenibile” come “la capacità della nostra specie di riuscire a vivere, in maniera dignitosa ed equa per tutti, senza distruggere i sistemi naturali da cui traiamo le risorse per vivere e senza oltrepassare le loro capacità di assorbire gli scarti e i rifiuti dovuti alle nostre attività produttive“.

Sostenibilità per il nostro pianeta significa permettergli di continuare a fornirci cibo, aria ed acqua pulita… e garantirci cosi un elevato stile di vita (per sempre!).

Per fare ciò, gli scienziati ci suggeriscono di:

  • Ridurre le risorse fossili ed i metalli;
  • Ridurre la nostra dipendenza da sostanze di natura chimica;
  • Ridurre la distruzione della natura (come ad esempio la deforestazione);
  • Garantire a tutte le popolazioni di accedere alle risorse primarie per rispondere ai propri bisogni (cibo, acqua…).

E nostro compito prenderci cura del pianeta!

La terra è un sistema, dove tutto è connesso: la società, l’ambiente, l’economia. Se ci educhiamo ad un comportamento più sostenibile, potremo lavorare insieme per migliorare la nostra qualità di vita nel breve, medio e lungo termine: sprecando meno, inquinando meno e creando più valore per la nostra società ed aiutando la terra a fornirci ciò di cui abbiamo bisogno.

Che cosa posso fare io?

Ci sono tanti modi di fare la propria parte e proteggere la natura. Ecco alcuni spunti interessanti per diventare ogni giorno i primi attori del cambiamento!

Rispondi