YouTube Giving: i nuovi tool di YouTube per il fundraising

Con oltre un miliardo di utenti, YouTube è probabilmente la piattaforma più utilizzata al mondo. A metà tra social network e broadcaster, infatti, permette a molte Organizzazioni Non Profit e creativi di raggiungere pubblici vastissimi.

Tutto ciò ha un impatto notevole anche nel digital fundraising. Non solo perché, con costi contenuti, permette di raggiungere centinaia di migliaia di utenti, ma sopratutto perché dà ai fundraiser la possibilità di utilizzare lo strumento creativo del video. In altri termini: maggiore impatto e migliore engagement.

E adesso c’è una novità: lo possibilità di donare direttamente da YouTube. Si tratta, per ora, di una versione beta e limitata al mercato Nordamericano, ma siamo sicuri che sbarcherà molto presto, anche qui da noi.

Scopriamo i 4 nuovi tool che YouTube mette a disposizione dei fundraiser.

Fundraising

Per ora siamo alla versione beta e questa funzionalità è ancora limitata alle organizzazioni non profit di Stati Uniti e Canada. Ma non c’è dubbio che, non appena arriverà anche da noi, possa diventare molto utile a chi si occupa di raccolta fondi online.

Il nuovo tool, infatti, prevede la possibilità di incorporare, accanto a un contenuto video o un live streaming, una campagna di raccolta fondi, con tanto di tasto e call to action.

YouTube Giving: i nuovi tool di YouTube per il fundraising - Passione Non Profit \❤/ Per chi ama il Terzo settoreQui un bell’esempio.

Community Fundraising

La forza del digitale – e sopratutto di YouTube – è la community. Con lo strumento Community Fundraisers, la piattaforma di Google permetterà a diversi utenti di condividere la stessa campagna di donazioni.

L’obiettivo è proprio valorizzare la potenza e la viralità della rete di YouTube. In questo modo, chiunque lo vorrà, potrà condividere la medesima campagna, con lo stesso contatore di fondi raccolti, senza disperdere gli sforzi in diverse campagna tutte identiche tra loro.

Campaing matching

E se oltre alla propria community, si volesse ampliare il raggio d’azione? Se volessimo raggiungere persone e brand affini alla mission della nostra organizzazione, ma che ancora non ci seguono? YouTube pare aver pensato anche a questo. Con il Campaign Matching – che sarà pronto a breve – una determinata campagna potrà raggiungere pubblici simili al nostro, restando in target e aumentando i contatti.

Super Chat for Good

Sarà possibile, infine, convertire il 100% delle raccolte derivanti dai live streaming e nei video premium a un’organizzazione non profit.  In che modo? Con Super Chat for Good. In questo modo le donazioni saranno immediate e realizzate direttamente dalla chat.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.