UBI Banca introduce il calcolo dello SROI

UBI Banca con il Social Bond “UBI Comunità per Dynamo Camp Onlus” introduce per la prima volta in Italia il calcolo dello SROI in uno strumento di investimento

Lo 0,50% del valore nominale delle obbligazioni andrà a beneficio del progetto di terapia ricreativa “Outreach”, rivolto dall’associazione Dynamo Camp Onlus a bambini e ragazzi malati. Primo social bond del Gruppo UBI con esplicitazione dell’indice di redditività sociale del capitale investito (SROI): per ogni euro ricevuto stimata una ricaduta di circa 2 euro di benefici sociali.

Milano, 26 gennaio 2015 – UBI Banca annuncia l’emissione del prestito obbligazionario solidale (Social Bond) “UBI Comunità per Associazione Dynamo Camp Onlus”, per un ammontare complessivo di 20 milioni di euro. I proventi del collocamento saranno in parte devoluti a titolo di liberalità all’associazione per sostenere parte del progetto “Outreach”, che porta i programmi di Terapia Ricreativa di Dynamo Camp fuori dal Camp, a beneficio di minori con patologie gravi o croniche.

Il contributo fornito da UBI Banca nell’ambito di una più ampia partnership finanzierà l’azione dell’associazione che, in un tour in dodici tappe in tutta Italia, coinvolgerà – con il supporto e la collaborazione di ospedali ed organizzazioni non profit del territorio – bambini e ragazzi (impegnati in cure o in fasi  della loro malattia che li costringono a lunghe degenze in strutture ospedaliere), in laboratori di attività radiofoniche, musicali e audiovisive, pensate in modo da unificare l’occasione ricreativa con il fine terapeutico. Le tappe programmate sono, dal 16 febbraio al 4 dicembre, Torino, Verona, Varese, Brescia, Bergamo, Milano, Monza, Genova, Bari, Napoli, Roma e Ancona.

L’importo corrisposto da UBI Banca, in caso di collocamento dell’intero ammontare del Social Bond, può arrivare fino a 100.000 euro.

Le obbligazioni, emesse da UBI Banca, hanno taglio minimo di sottoscrizione pari a 1.000 euro, durata 3 anni, cedola semestrale, tasso annuo lordo pari al 1% e possono essere sottoscritte dal 26  gennaio 2015 al 27 febbraio 2015, salvo chiusura anticipata o estensione del periodo di offerta. L’offerta è riservata a chi apporta nuove disponibilità durante il periodo di collocamento.

Le obbligazioni non sono destinate alla quotazione in nessun mercato regolamentato o sistema multilaterale di negoziazione: saranno negoziate dai collocatori in contropartita diretta nell’ambito del servizio di negoziazione per conto proprio. Il tasso di remunerazione del Social Bond è allineato al rendimento di analoghe obbligazioni emesse da UBI Banca e dei Titoli di Stato di pari durata.

Dopo oltre due anni dal lancio dei Social Bond UBI Comunità, che hanno innovato il modo di sostenere progetti di elevato valore sociale, UBI Banca compie un ulteriore passo in avanti prevedendo la misurazione ex ante ed ex post dell’impatto sociale generato tramite l’utilizzo dello SROI. In questo modo miglioriamo ulteriormente l’efficacia dei nostri interventi in termini di impatto effettivo, di allocazione delle risorse a favore delle iniziative sociali che maggiormente incidono sul cambiamento e di rendicontazione nei confronti della nostra clientela”, afferma Rossella Leidi, Chief Business Officer di UBI Banca. “Con l’introduzione della misurazione del valore sociale di un investimento (Social Return On Investment – SROI) , UBI Banca conferma l’attenzione per il sostegno agli operatori del Terzo Settore. In un periodo in cui le risorse finanziarie a disposizione sono sempre più scarse, per le organizzazioni non profit  è fondamentale avere una precisa visione sia della sostenibilità dei singoli progetti sia del loro impatto sulle comunità interessate”.

“Dynamo Camp ha avuto fin dalla fase di start up uno sviluppo fondato su rigore analitico, dall’analisi dei bisogni alla misurazione dei risultati, al calcolo dello SROI. La stessa Terapia Ricreativa, base scientifica dei nostri programmi, ha una valutazione di efficacia, grazie a uno studio di SeriousFun, associazione internazionale di cui Dynamo fa parte, con l’università americana di Yale – dichiara Maria Serena Porcari, Vice Presidente Operativo di Associazione Dynamo Camp Onlus e Amministratore Delegato di Fondazione Dynamo – Per questo ringraziamo UBI, il cui supporto è un modo innovativo di sostenere un progetto sociale e consente una rendicontazione all’investitore”.

In virtù di una partnership attivata tra UBI Banca e Dynamo Camp che prevede che il Gruppo UBI Banca sostenga le attività della Onlus tramite l’attivazione di una serie di interventi ed iniziative, è possibile sostenere l’Associazione Dynamo Camp Onlus anche direttamente, effettuando una donazione tramite un bonifico bancario sul conto corrente di Banca Popolare Commercio e Industria – IBAN  IT46Q0504801672000000039219 oppure attraverso l’Internet Banking Qui UBI (funzione “Bonifici solidarietà”) o presso le filiali delle Banche del Gruppo UBI Banca con esenzione delle commissioni per clienti e non clienti.

L’introduzione dello SROI
Per la prima volta in Italia la misurazione dell’impatto sociale generato da un progetto realizzato grazie al sostegno finanziario di un intermediario bancario viene inserito nel processo di strutturazione di uno strumento di investimento a finalità sociale come i Social Bond. Tra i diversi approcci, quello della quantificazione del ritorno sociale (social return on investment – SROI) risulta essere il più diffuso e apprezzato dalla comunità internazionale. Lo SROI rappresenta il tentativo di quantificare, in termini economici, il valore sociale o ambientale generato da un progetto, un’iniziativa, un’organizzazione sociale. Un’analisi SROI mira a “catturare”, in forma monetaria, il valore di una vasta gamma di risultati attesi o generati, producendo un “racconto” di come un’organizzazione stia creando valore per determinate categorie di interlocutori (stakeholder): dai beneficiari diretti alla comunità locale, dalle istituzioni pubbliche ai sostenitori. Lo SROI valuta il cambiamento, adottando la prospettiva delle persone e delle organizzazioni che ne beneficiano o vi contribuiscono.
Nel caso del progetto Outreach Dynamo Camp ha calcolato che ogni euro ricevuto da UBI Banca a sostegno del progetto produrrà circa 2 euro di benefici sociali a favore dei bambini e dei ragazzi.

“Il tema della misurazione dell’impatto sociale generato dalle attività e dai servizi offerti dal mondo del Non Profit è un aspetto di estrema attualità e molto dibattuto, anche nell’ambito della revisione della disciplina delle imprese sociali relativa al disegno di legge delega sulla riforma del Terzo Settore”, sottolinea Guido Cisternino, responsabile Enti, Associazioni e Terzo Settore di UBI Banca. “A supporto del processo di quantificazione dei risultati sociali dei progetti in termini monetari tramite lo strumento dello SROI, UBI Banca mette a disposizione dei soggetti destinatari dei Social Bond alcuni supporti metodologici, operativi e di assistenza tecnica, predisposti ed erogati in collaborazione con VITA S.p.A., punto di riferimento per i temi legati alla Sostenibilità – economica, sociale ed ambientale – e al Terzo Settore in Italia”.

L’introduzione dei Social Bond rientra nella strategia commerciale del Gruppo UBI Banca di sostegno al Terzo Settore attraverso UBI Comunità, una piattaforma di servizi e strumenti dedicati, inter alia, a organizzazioni non profit e istituzioni religiose. UBI Comunità è un innovativo modello di servizio che si propone di offrire risposte tempestive ed efficaci alle esigenze del non profit attraverso prodotti appositamente pensati per dare sostegno bancario e creditizio per la gestione quotidiana dell’attività, la progettualità e gli investimenti.

Da aprile 2012 a oggi il Gruppo UBI Banca ha emesso 59 Social Bond UBI Comunità, per un controvalore  complessivo di oltre 620 milioni di euro, che hanno reso possibile la devoluzione di contributi a titolo di  liberalità per oltre 3,1 milioni di euro volti a sostenere iniziative di interesse sociale e sono stati sottoscritti da oltre 23.000 clienti del Gruppo UBI.

Prima dell’adesione, per un’illustrazione esaustiva delle caratteristiche delle Obbligazioni e per maggiori dettagli sulle condizioni dell’offerta, si invita a leggere attentamente  i vigenti Prospetto di Base, relativi Supplementi e Documento di Registrazione, le Condizioni Definitive con allegata Nota di Sintesi relative all’emissione, con particolare riguardo alla sezione “Fattori di Rischio”, disponibili gratuitamente nelle filiali e sui siti web dell’emittente (www.ubibanca.it) e dei collocatori da cui sono rilevabili i costi, le condizioni e i rischi tipici dell’investimento in oggetto.

 

UBI Banca

UBI Banca è in Italia il terzo Gruppo bancario commerciale per capitalizzazione di Borsa, con una quota di mercato superiore al 5%, circa 1.700 sportelli che assicurano la presenza nelle aree a maggiore attività economica del Paese, ed oltre 18.000 dipendenti. UBI Banca è un Gruppo cooperativo, quotato alla Borsa di Milano ed incluso nell’indice FTSE/MIB.    Nel 2013 sono stati assegnati a UBI Banca il premio per l’innovazione nei servizi bancari nella categoria “La banca solidale”  dell’Associazione Bancaria Italiana e il Premio Nazionale per l’Innovazione conferito dal Presidente della Repubblica.

Associazione Dynamo Camp Onlus

Dynamo Camp è il primo Camp di Terapia Ricreativa in Italia che accoglie per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete. I bambini provengono da tutta Italia e in parte da paesi esteri. Dynamo Camp offre anche programmi concepiti ad hoc per l’intera famiglia e programmi dedicati a fratelli e sorelle sani (Siblings). Tutti gli ospiti sono accolti in modo completamente gratuito. Dynamo propone programmi di Terapia Ricreativa a bambini gravemente malati anche fuori dal Camp, con il progetto Outreach.
L’approccio della Terapia Ricreativa ha l’obiettivo di coinvolgere i piccoli ospiti in attività divertenti ed emozionanti che siano di stimolo alle loro capacità e rinnovino la fiducia in loro stessi e nelle loro possibilità. Dynamo Camp è situato a Limestre in provincia di Pistoia, in un’oasi di oltre 900 ettari affiliata WWF, Oasi Dynamo, e fa parte del SeriousFun Children’s Network di camp fondati nel 1988 da Paul Newman e attivi in tutto il mondo. Con il progetto Outreach, Dynamo raggiunge bambini e ragazzi in città di tutta Italia.

Per ulteriori informazioni:

UBI Banca – Media Relations
Carlo Assi – 3351357029 – 02.77814936
[email protected]

Associazione Dynamo Camp Onlus – Ufficio stampa
Francesca Maggioni 3356085000
email [email protected]

Rispondi