Alphabethic: Il sogno possibile di ordinare eticamente il mondo..

Alphabethic raccoglie, alla maniera di un dizionario, concetti e temi che esprimono una visione etica degli argomenti oggi più dibattuti dalla società civile e racconta storie e percorsi di chi ha saputo rendere concreta questa visione affermando il valore dei sogni, la forza delle idee, l’importanza delle opportunità e dei diritti e, più di ogni altra cosa, il coraggio di credere che esistano nuove strade da percorrere per ampliare la propria visione del mondo.

I temi e le storie narrate parlano di diritti fondamentali e convivenza civile, di istruzione, cultura e innovazione, di bene comune, del valore delle donne, di un ambiente sano e naturale, della possibilità di lasciare un mondo migliore alle generazioni future.

L’aspirazione è quella di raccontare il presente e il futuro attraverso una serie ordinata di storie selezionate in base a una visione “etica” del mondo. Storie vere, positive, di successo, di chi ha avuto il coraggio di credere che esistano ‘altre strade’, anche non convenzionali, guidati dalla volontà di realizzare le proprie idee, i propri sogni – soprattutto quando sembrava una scommessa impossibile.

LettereOgni lettera definisce un tema, un nuovo termine.

Ogni tema viene raccontato grazie alle storie.

Così, se per esempio la lettera A definisce il tema Africa, per comprendere quale sarà l’Africa del XXI secolo, le storie di eccellenza a cui far riferimento sono quelle della piattaforma USHAHIDI e di Ori Okolloh, sua fondatrice; la storia del successo di NOLLYWOOD, l’industria del cinema nigeriano low budget che già nel 2006, secondo uno studio dell’Unesco, si posizionava seconda dopo l’indiana Bollywood e prima di Hollywood per numero di film prodotti e distribuiti in un anno. O, ancora, quella di M-PESA, il servizio di trasferimento di denaro tra utenti di telefonia cellulare, nato nel 2007 e oggi utilizzato nel continente africano da 13 milioni di persone.

Ma Alphabethic ha ancora molte pagine da scrivere: è un libro in movimento, aperto e ha sempre bisogno di nuove storie. Con una mail a [email protected] è possibile condividere nuove storie che trasmettano la stessa carica positiva e siano da esempio per le nuove generazioni.

 

Il video, con le sue immagini evocative, esprime al meglio il senso di Alphabethic ma per capire davvero cosa significa vi rimandiamo al sito www.alphabethic.it

 

Lascia un commento