5 per mille: fuori le liste

Cara Agenzia Entrate,
Come saprai noi del ‪#‎terzosettore‬ aspettiamo con ansia la pubblicazione delle ‪#‎liste‬ del ‪#‎5×1000‬.
Quanti giorni son passati ormai?

Forse non lo sai ma noi siamo ottimi pianificatori e investiamo solo le cifre che sappiamo avere disponibili.
Oggi 14 maggio 2015 non sappiamo ancora la somma destinata nel 2013 dai nostri donatori con il 5 per mille!

Molti dei nostri progetti possono essere finanziati con le anticipazioni bancarie. Lo sapevi?
Il tuo ritardo nella pubblicazione non ci permette di attivarle e non ci permette di programmare gli investimenti nei nostri progetti.

No 5 per mille vuol dire no restauri, no ricerca, no pasti alle persone indigenti, no assistenza ai disabili, no assistenza a malati di tumore, si può continuare all’infinito.

Il danno sociale e la responsabilità sono incalcolabili.

Però a noi chiedi di rispettare le date, a noi neghi le iscrizioni se arriviamo in ritardo, ma noi non possiamo sanzionarti.
E non rispetti la volontà dei nostri donatori che hanno devoluto il cinque per mille per sostenere i nostri progetti.

Cosa aspetti? ‪#‎fuorileliste‬ #5×1000

Rispondi